Notizie di Trasmutazione Settembre 2018

Grazie per il vostro generoso feedback sulle Notizie di Trasmutazione di Agosto. Hanno parlato profondamente a molti lettori.

Voglio anche ringraziarvi tutti per il sostegno verso i miei due nuovi libri “Il Libro della Cerimonia” (The Book of Ceremony) e “I Mondi Nascosti” (The Hidden Worlds, scritto insieme a Katherine Wood).

Ho avuto l’incredibile opportunità di parlare con un gruppo in Siria che stava ricercando strumenti spirituali per riconquistare un senso di speranza nel mezzo di una vita in costante guerra. Le persone di tutto il mondo si stanno davvero rivolgendo agli strumenti spirituali, nonostante ciò non abbia molto senso per le nostre menti razionali. Ed è tempo di abbracciare pratiche spirituali che possano aiutare a far luce su come attuare il lavoro interiore necessario mentre il nostro modo di vivere viene smembrato.

Lavorare con la pratica della trasfigurazione e della guarigione con la luce spirituale è un potente contributo per guarire le nostre vite e aiutare il pianeta. Quando trasfiguriamo, diventiamo una vera e propria presenza di luce che guarisce e trasforma tutto, all’interno e all’esterno.

Ma la trasfigurazione, sebbene possa permettere il manifestarsi di guarigioni miracolose, in genere non è sufficiente da sola nel lavoro. A meno che non cambiamo il nostro stile di vita, le azioni, i comportamenti, il modo in cui usiamo le parole e ci concentriamo sull’energia dei pensieri e dei sogni a occhi aperti con cui nutriamo il collettivo, i nostri sforzi saranno vani. Perché non è sufficiente irradiare luce a meno che non eleviamo la nostra stessa vibrazione fisica per raggiungere lo stato di unità, luce e amore.

Abbiamo dimenticato che siamo interconnessi e interdipendenti con tutta la vita. Questo viene riflesso dall’ambiente e da molti comportamenti sbilanciati.

Tutto ciò potrebbe sembrare ovvio a tanti di voi ma sfortunatamente in molti stanno ancora aspettando un miracolo. E come insegno così fortemente nei training di Medicina per la Terra, dobbiamo impegnarci in un lavoro miracoloso impiegando gli elementi dell’intenzione + amore + unione + armonia + concentrazione + focalizzazione + immaginazione.

In aggiunta a tutto il lavoro spirituale che svolgiamo, dobbiamo cambiare il nostro stile di vita per vivere in modi che supportino il nostro ambiente. Questo è ancora più difficile da fare in quanto nel mondo moderno in cui siamo, siamo estremamente abituati al nostro modo di vivere.

Il 23 Settembre onoriamo l’Equinozio mentre ci spostiamo verso l’autunno nell’Emisfero Settentrionale e verso la primavera nell’Emisfero Australe. E nel lavorare con le stagioni che cambiano, vi ho incoraggiati a concentrarvi su come fluiscono tutti i cambiamenti nella natura. Non ci sono inizi e fini drammatiche. Tutti i cicli di cambiamento fluiscono l’uno nell’altro.

Gli elementi sono grandi maestri su come entrare nel flusso della vita. Perché terra, aria, acqua e fuoco si muovono sempre, purificando costantemente, e poi ritornando a fasi di rinnovamento.

Quando onoriamo un cambiamento nelle stagioni, lasciamo andare anche ciò che ci lega a modi di pensare malsani e al nostro passato. L’equinozio è un momento per purificare, riaffermare le nostre intenzioni, impegnarci a intraprendere pratiche spirituali più profonde in modo più disciplinato che ci porti a una rinascita. È tempo di onorare noi stessi, tutta la vita e la nostra interconnessione con la natura.

Per onorare l’equinozio, mi piacerebbe che ci concentrassimo sul lavoro cerimoniale per ripulire parte della negatività che stiamo inviando nel collettivo. Sto riscontrando che, mentre le problematiche sulla Terra animano la comunità spirituale, alimentano anche molta energia di divisione e vecchi modi di pensare. Abbiamo tutti pezzi del puzzle da condividere e dobbiamo essere tutti di supporto a diversi punti di vista spirituali. Concentriamoci sulla creazione di un collettivo più forte insieme. É questo il modo in cui avverrà il vero cambiamento.

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per una cerimonia che potreste scegliere di eseguire durante l’Equinozio. Sono adattati da Walking in Light: The Everyday Empowerment of Shamanic Life. (Camminare nella Luce: Il Potenziamento Quotidiano della Vita Sciamanica)

L’obiettivo è progettare una cerimonia per rilasciare una vecchia forma di pensiero che emerge da vecchie voci, le quali attentano i principi spirituali secondo cui bisogna lavorare con unità, amore, luce, onore e rispetto. Lavorate sempre con lo spirito dell’amore. Attuerete un’amorevole azione verso voi stessi e verso la nostra comunità spirituale, nel momento in cui rilascerete ciò che vi blocca.

Se ritenete di aver bisogno di più indicazioni su che cerimonia utilizzare, potete recarvi da uno spirito aiutante per ottenere un suggerimento per una semplice cerimonia da eseguire. Non importa quanto sia semplice la vostra cerimonia, l’importante è crearla in modo sacro. É lì che si trova il potere.

Potete invitare amici, persone care e persone della vostra comunità a lavorare insieme in modo cerimoniale. E potete immaginare quanto i bambini amino impegnarsi in questo tipo di lavoro.

Cerimonia del Fuoco

Il fuoco è il grande maestro della trasformazione e della trasmutazione. Il fuoco prende da noi ciò che deve essere rilasciato e ne trasmuta l’energia.

Create un oggetto che possa essere bruciato. Potete creare un talismano o un oggetto di potere che mantenga il potere della vostra intenzione, che rilascerete poi nelle fiamme. Potete trovare un bastone camminando nella natura, mentre vi concentrate su ciò che desiderate rilasciare. Prendete del filo e distendete dalla vostra psiche la vostra convinzione auto-sabotante, mentre avvolgete il suo potere (tramite il filo) sul bastone o mentre create un talismano, da costruire utilizzando degli oggetti combustibili trovati in natura. Prendetevi del tempo per assicurarvi di non aver creato solo una semplice rappresentazione della vostra convinzione bloccante o del vostro pensiero. Cantate, soffiate, danzate, suonate il tamburo o vibrate la forma pensiero nel vostro talismano, in modo da incorporare il potere di ciò che state rilasciando.

È possibile eseguire una cerimonia del fuoco in un camino o all’aperto, se è sicuro. Se siete limitati per quanto riguarda la sicurezza di lavorare con il fuoco, potete usare la fiamma di una candela. Scrivete la convinzione che intendete rilasciare su un pezzo di carta e bruciatelo in una ciotola o in un lavandino.

State lavorando in collaborazione con lo spirito del fuoco per trasformare la forma pensiero che state liberando. Mentre costruite il fuoco, condividete con esso la vostra intenzione.

Offrite al fuoco il vostro talismano o anche una forma pensiero o una convinzione bloccante che avete precedentemente scritto su un pezzo di carta. Concentratevi su ciò che state per rilasciare. Sentitelo nel vostro corpo. Una volta che vi sentite pronti, rilasciatelo nelle fiamme. Rilasciate il talismano nel fuoco mentre ringraziate ed esprimete gratitudine al fuoco mentre lavora a vostro nome per consumare e trasformare la vostra convinzione in pura energia divina. Fate un’offerta al fuoco, in quanto sta ricevendo la vostra convinzione bloccante per guarirvi. Io uso il cedro come offerta nelle cerimonie del fuoco che eseguo.

Quando la vostra cerimonia sarà completa, ringraziate gli elementi e gli spiriti aiutanti. Questo lavoro segna un’iniziazione e apre nuove porte per come vivete la vostra vita.

Molti dei miei clienti e studenti usano una ciotola sacra a casa per eseguire regolarmente cerimonie del fuoco, in quanto continuano ad affrontare e studiare gli ostacoli tra loro e il manifestare dei loro sogni di una buona vita per se stessi e per tutta la vita sulla Terra.

Cerimonia dell’acqua

Create un talismano con oggetti che trovate in natura e che potete rilasciare nell’acqua. Questo talismano mantiene il potere dell’intenzione. Potete creare una piccola barca con bastoni e piante, lasciando che la vostra intenzione scivoli via nel regno dello spirito. Ringraziate l’acqua mentre la vostra intenzione viene liberata e trasformata.

Una cerimonia meravigliosa che un mio studente ha condiviso con me, riguarda il lavorare con la carta solubile. È possibile acquistare la carta solubile dal sito Web www.ScienceBob.com. La carta solubile è completamente sicura per l’ambiente e si decompone completamente. Potete ritagliarne piccoli pezzi e disegnarvi immagini, simboli o parole che abbracciano le intenzioni e le forme pensiero che state rilasciando. Riscaldate dell’acqua e mettetela in una ciotola. Cerimoniosamente, ponete la carta che contiene la vostra intenzione nell’acqua calda e osservatela mentre si dissolve completamente. Portate fuori la piccola ciotola d’acqua e nutrite la Terra con l’acqua.

Cerimonia delle Bolle

Una cerimonia che vi riempirà di uno stato di gioia infantile consiste nell’uscire con una boccetta di bolle di sapone. Mantenete la vostra intenzione e fate esplodere le bolle in aria liberandovi dalle forme pensiero negative. Ringraziate l’aria mentre il vento porta la convinzione bloccante alle forze creative dell’universo, dove si trasformerà in amore e luce.

Cerimonia di Sepoltura

Scrivete qualcosa o create qualcosa tramite oggetti trovati in natura che potete seppellire nella terra. In questo modo potete eseguire un funerale per lasciare andare le forme di pensiero negativo. Ricordate di seppellire la vostra intenzione con amore. State liberando ciò che vi blocca che, allo stesso tempo, si trasforma in amore e luce.

Cerimonia di Rottura

Trovate un bastone nella natura e, mentre lo tenete in mano, concentratevi sulla convinzione auto-sabotante da cui desiderate essere liberati. Rompete il bastone mentre rilasciate la vostra connessione con questa convinzione. Questo è un atto simbolico di disconnessione da un’energia indesiderata.

Viaggio per Smembrare una Forma di Pensiero

Portate la vostra convinzione, attitudine, o i vostri modelli di pensiero bloccanti a uno spirito aiutante e chiedete a questo spirito di smembrare la forma pensiero.

Potreste sentire un’immediata liberazione e un nuovo senso di libertà riacquistato. Ci sono momenti in cui più lavoro deve essere fatto nel tempo. Vi invito ad unirvi a me per elevare la vostra consapevolezza e coscienza spirituale al di sopra delle energie negative che ci appesantiscono.

La luna piena è il 25 Settembre. Continuiamo il nostro lavoro mentre ci addentriamo nella profondità della nostra luce spirituale che ha così tanto potenziale da trasformare e guarire noi stessi, tutto nella rete di luce e la Terra. La nostra luce si irradia e danza, elevando e nutrendo tutta la vita con forza, compassione e amore. Uniamoci mentre irradiamo luce luminescente dentro e attraverso la Terra.

Se siete nuovi lettori delle Notizie di Trasmutazione, vi invito a leggere “Creare una Rete Umana di Luce” nella home page.

Tornando alle Notizie di Trasmutazione di Agosto, ho scritto riguardo a come stiamo assumendo troppe energie impegnative che fluiscono attraverso il campo di energia collettivo. Ciò che i miei spiriti aiutanti mi hanno mostrato a un buon livello di sensibilità cellulare del corpo, è la differenza di ciò che accade quando ci riempiamo di senso di gratitudine, di belle immagini, colori, profumi, sapori, odori e suoni sublimi. Quando siamo così pieni dentro di noi di bellezza, possiamo vedere tale bellezza anche nel nostro mondo esterno. Se non siamo pieni di energie ricche e belle, ci sentiamo vuoti dentro. E in quel vuoto possono insinuarsi energie dal collettivo. Essere pieni di luce, amore e bellezza è la nostra più grande protezione, oltre ad essere un potente contributo a tutta la vita.

Mi unisco al nostro cerchio per augurare a tutti una celebrazione di Equinozio profonda e significativa!!

Recommended Posts