Notizie di Trasmutazione Novembre 2018

Mi sono unita a voi nell’eseguire le pratiche per entrare in una relazione più profonda con Terra, Aria, Acqua e Fuoco. Riesco davvero a percepire qualcosa di diverso nel mio corpo. Sento una connessione più profonda con me stessa e con tutta la vita.

Un giorno stavo mangiando una piccola mela presa dal mio albero di mele. Improvvisamente ho percepito come tutti noi siamo connessi allo spirito di ogni forma di vita che mangiamo. Potevo sentire le radici crescere attraverso il mio corpo e una connessione più profonda con la natura. Questo naturalmente ha risvegliato diverse parti della mia immaginazione e ho iniziato a pensare a come, ogni volta che mangiamo, ci connettiamo alla forma di vita che ingeriamo e ai fili di connessione che si formano dentro di noi.

Con gratitudine, ho iniziato a pensare a come quelli di noi che sono impegnati nelle nostre pratiche spirituali spesso iniziano la giornata, al nostro lavoro spirituale e così via. E durante il mese di Novembre le persone in America celebrano il Ringraziamento.

Questo mi ha portata a pormi delle domande riguardo la differenza spirituale che si presenterebbe se, prima di mostrare gratitudine, chiedessimo il permesso alla terra da cui abbiamo ricavato il cibo e allo spirito di tutte le cose. Chiedere il permesso di mangiare i doni che Madre Terra ci fornisce insieme alla sua collaborazione con aria, acqua, sole, luna, costellazioni.

Se prima chiedeste il permesso di “prendere”, mi chiedo come questo cambierebbe il vostro paesaggio interiore, i vostri sentimenti, i vostri pensieri, la vostra salute e la vostra connessione con la vita.

Certamente vogliamo mantenere alte le nostre pratiche di gratitudine e persino portarle più in profondità nel nostro campo di energia. Ma cosa succederebbe se aggiungessimo la pratica di chiedere il permesso e di chiedere incoraggiamento su come poter alleggerire il nostro passaggio su Gaia?

Mentre lo facciamo, immagino le forze della natura, gli antenati e gli antichi che cantano canzoni di gratitudine e di ringraziamento per noi.

Questa pratica potrebbe anche aiutarci a cambiare dieta e stile di vita mentre ci sintonizziamo in maniera più profonda con le energie che stiamo assorbendo.

La luna piena è il 23 Novembre. Portiamo una consapevolezza più profonda e svegliamoci pienamente al nostro spirito interiore, il quale non è altro che pura luce divina. Non contenetelo. Lasciate che fluisca con trasporto, invece di cercare di confinare la vostra luce. Uniamoci insieme mentre condividiamo la luce trasformativa con la Terra e tutta la vita. Pensate a come il sole, la luna e le stelle trasformano la crescita. State facendo brillare la vostra luce abbastanza forte, in modo tale da renderla una forza trasformatrice?

Se siete un nuovi lettori delle Notizie di Trasmutazione, benvenuti. Vi invito a leggere le istruzioni per la nostra cerimonia di luna piena visitando “Creare una Rete Umana di Luce” sulla homepage.

Un messaggio mi è arrivato durante una passeggiata. Quando il mondo si dissolve, rimane solo spirito. Passando attraverso le iniziazioni che stiamo vivendo ora, ci stiamo dissolvendo nel nostro io spirituale.

Recommended Posts